Raccolto

La pianta del caffè vive nella fascia compresa tra i due Tropici, principalmente in tre grandi aree: l’America Centrale e Meridionale, l’Africa Centrale e la zona tra India, Indonesia, Vietnam e Papua-Nuova Guinea.
L’Arabica viene coltivata sopra i 900 metri dove la temperatura è compresa tra i 20-25 gradi.
La Robusta invece può essere coltivata anche a livello del mare a temperature tra i 24 e 26 gradi, in condizioni climatiche più secche e torride.
Il terreno ideale è quello soffice, ma è adatto anche quello di origine vulcanica. L’esposizione al sole non deve essere prolungata, perciò si fa uso dei cosiddetti ‘alberi di copertura’ che fanno ombra alle piante di caffè.
Per passare dal fiore al frutto maturo occorrono dai 9 agli 11 mesi per la Robusta e dai 6 agli 8 mesi per l’Arabica.

Il sistema di raccolta più accurato e costoso è il picking.
Esso consiste nel passare più volte fra le piante, a distanza di settimane, raccogliendo a mano solamente le ciliegie di color rosso. Questo sistema è adottato nei paesi che producono caffè della specie Arabica.
Nei paesi dove le piogge si concentrano in uno o più periodi dell’anno è invece usato lo stripping. Con questo sistema vengono raccolte le ciliegie mature, ma anche quelle secche e acerbe.

raccoltoWEBRaccoltoTrisWEBRaccoltoBisWEBRaccolto3WEB